Sabato 30 agosto 2014, grazie alla giornata di sole, la Duino 45  ha potuto organizzare un giro in barca con i disabili dell’ANFASS di Gorizia presso la propria base nautica. Sono stati gli stessi soci della Duino 45 a mettere a disposizione la propria imbarcazione e ad organizzare una pastasciutta per il pranzo che si è concluso con i ringraziamenti dei presidenti.

E’ stato splendido sentire le parole di un padre che nel ringraziare ha potuto dire, che suo figlio colpito da una forma di disabilità che lo porta a manifestare stati di agitazione, grazie alla barca e al mare è stato calmo per più di un ora. 

Il direttivo della Duino 45 si sente di dover ringraziare in modo particolare tutti coloro, soci e amici, che hanno contribuito fattivamente al successo di questa iniziativa.

LEGGI TUTTO Lettera di ringraziamento dell’ANFASS

Giro in barca nel golfo di Trieste

Quanto vale un giro in barca nel golfo di Trieste in una bella giornata di sole? Non ha prezzo! È questo il regalo che la Società Nautica 45° Nord ha fatto ai ragazzi del Centro Diurno dell’ANFFAS (Associazione Nazionale Famiglie di Persone con Disabilità Intellettiva e/o Relazionale) di Gorizia, ospitandoli sabato 30 agosto 2014 presso la propria base nautica al Villaggio del Pescatore. In un clima di grande accoglienza, sono stati gli stessi soci della Duino 45° Nord a mettere a disposizione la propria imbarcazione e ad organizzare lo splendido evento. Ed è così che, in una giornata che rimarrà nella memoria dei presenti, a tutti, davvero a tutti, è stata fatta fare l’esperienza del mare.

“Siamo partiti carichi dell’entusiasmo e dell’apprensione della prima volta”- racconta l’operatrice Lucia – “ma una volta saliti a bordo tutta la paura è svanita per lasciare spazio alla fantasia e alla voglia di godere appieno delle sensazioni che il mare e le onde ci regalavano. Il vento sul viso e fra i capelli, il dolce rollio della barca ed il silenzio che ci circondava, ci hanno proiettato in una dimensione surreale, magica. Come per magia, appunto, i ragazzi con maggiori difficoltà si sono tranquillizzati quasi immediatamente. Tutti, in un modo o nell’altro, erano estasiati … e noi più di loro: mai e poi mai avremmo potuto aspettarci una reazione così tanto positiva!”

“Il direttivo della Duino 45° Nord desidera ringraziare in modo particolare tutti coloro, soci ed amici, che hanno contribuito fattivamente al successo di questa iniziativa.” – aggiunge Giuliano Bonato, segretario della società nautica – “È stato splendido sentire le parole di gratitudine di un padre entusiasta nel vedere suo figlio, che generalmente manifesta seri stati di agitazione, stare calmo per più di un’ora grazie alla barca e al mare.”

Il presidente dell’ANFFAS Onlus di Gorizia, Mario Brancati, i ragazzi del Centro Diurno, gli operatori de L’Onda Nova Cooperativa Sociale Onlus, ringraziano di cuore la Società Nautica 45° Nord per l’ospitalità ed il meraviglioso giro in barca. Per quasi tutti è stata la prima volta in mare aperto, da considerarsi quasi una sorta di esperimento, pienamente riuscito.

La giornata è proseguita poi con un ottimo pranzo offerto dai soci, con le canzoni di gruppo, i balletti improvvisati, le risate, colme di gioia e serenità, e si è conclusa con i discorsi dei presidenti. “Noi tutti dell’ANFFAS ci auguriamo che l’esperienza si ripeta anche il prossimo anno e nell’attesa mandiamo un grande abbraccio alle persone che hanno reso questo giorno indimenticabile.”

Luca Bazzeo

Coordinatore del Centro Diurno ANFFAS